Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy

Accetto

"Uno scatto per l'ambiente" giornata premiazione concorso fotografico

“Uno scatto per l’ambiente

Primi ad arrivare al concorso fotografico “uno scatto per l'ambiente", sono stati i bambini della scuola primaria di Trecenta delle classi IV e V. L’iniziativa inserita nel progetto educativo “L'A, B, C...dei Rifiuti” è stata ideata dal Consorzio RSU e dall'Associazione Bambini in fattoria di Confagricoltura Rovigo per sensibilizzare al rispetto dell'ambiente attraverso la diffusione della raccolta differenziata dei rifiuti da svolgere quotidianamente. La premiazione si è svolta, giovedì 5 giugno - giornata mondiale dell’ambiente -  nell’aula magna della scuola primaria di Trecenta, dove è stata consegnata una macchina fotografica digitale nelle mani del maestro Panziera con l'augurio che possa essere utilizzata dagli alunni per immortalare piccoli ma sorprendenti particolari del nostro territorio che ne testimoniano l'unicità e l'originalità. È stata inoltre offerta ai bambini presenti una gustosa merenda a base di frutta, torte, pane farcito di marmellata e miele, preparata dai titolari delle aziende agrituristiche. La campagna informativa “L'A, B, C...dei Rifiuti” si è svolta negli spazi aperti delle fattorie didattiche dell’associazione Bambini in Fattoria di Confagricoltura Rovigo (“il Bosco” di Agostino Vignaga, “Corte Papadopoli” di Cristina Crepaldi, “Ai Pavoni” di Renzo Malin, “La Voltona” di Natalina Boschetti, “I Quarti” di Diego Maggiolo, “Valgrande” di Albero Faccioli e Monica Bimbatti e “Fenilon” di Giovanni Cagnoni) dove gli alunni delle scuole primarie, guidati da un esperto educatore, hanno potuto apprezzare le bellezze naturali del nostro territorio Polesano, che devono contribuire a custodire attraverso il corretto riciclo e riutilizzo dei rifiuti. Grande la soddisfazione degli alunni che sono stati proclamati “Paladini dell'Ambiente” dal Sindaco Laruccia, dal Presidente dell'Associazione Bambini in Fattoria Monica Bimbatti, dal Consigliere del CDA del Consorzio RSU Martelli Marco, dal Dirigente scolastico Piero Bassani e dagli insegnanti. “Sono orgoglioso del prestigioso riconoscimento che ha ricevuto la scuola primaria del comune che rappresento in veste di sindaco, ha affermato Laruccia Antonio, poiché testimonia l’impegno profuso per anni dal Consorzio RSU, dall'Associazione Bambini in Fattoria e da Confagricoltura Rovigo nel diffondere l'educazione ambientale tra i cittadini del Polesine attraverso un proficuo lavoro di squadra tra enti ed istituzioni. Per diversi anni, nel ruolo di Presidente del Consorzio RSU, ho creduto, promosso e diffuso la raccolta differenziata dei rifiuti nella Provincia di Rovigo, ed ancor oggi continuo a sostenerla come principale obiettivo da perseguire per la salvaguardia dell'ambiente”

Con la realizzazione dell’iniziativa sono stati distribuiti 7000 dizionari dei rifiuti nelle scuole primarie della Provincia di Rovigo ed altrettanti verranno consegnati nelle scuole dei comuni ove hanno sede le filiali di Bancadria che sostiene e promuove progetti che nascono in armonia con l’ambiente. Il dizionario dei rifiuti è un utile strumento per mantenere alta l’attenzione nei confronti della raccolta differenziata, affinché venga migliorato sia il tasso che la qualità del riciclo.

 

Tag: a

Scrivi un commento

Nome


Sito web


Commento


Stringa di controllo



Cambia stringa di controllo

a