Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy

Accetto

Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti anno 2013

SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI

                                                Dal 16 al 24 novembre 2013

Per amore dell’ambiente, della salute e dell’economia il Consorzio smaltimento RSU di Rovigo, Bancadria-Credito Cooperativo del Delta, l’Associazione Bambini in Fattoria di Confagricoltura Rovigo, Polaris e Confagricoltura Rovigo, pur essendo attori appartenenti a diversi settori lavorativi, hanno intrecciato una stretta collaborazione per un obiettivo comune: dimostrare che vivere in un mondo con meno rifiuti è più che possibile. La quinta edizione della Settimana Europea di riduzione dei Rifiuti (dal 16 al 24 novembre 2013) ha rappresentato, per i numerosi attori locali coinvolti, l’occasione per realizzare varie azioni concrete.

Degna di nota, per la sua valenza educativa, la predisposizione e la distribuzione nelle scuole del “Vocabolario dei Rifiuti”, realizzato dal Consorzio smaltimento RSU, quale guida veloce e pratica, da consultare, per capire come produrre meno rifiuti e come differenziarli correttamente.

Importante e costante l'impegno di Bancadria, che come azione di responsabilità sociale sul territorio, ha manifestato il suo “impegno verde” utilizzando nell’occasione anche i propri sportelli Bancomat, per sensibilizzare la clientela attraverso un messaggio mirato  per la riduzione dei rifiuti. Ancora il progetto riciclo ed il concorso di disegno sui temi ambientali. Di recente il suo “sportello verde” è stato premiato da una giuria internazionale quale miglior sportello per l’anno 2013.

Non di meno è stata l'azione realizzata dalla rete di fattorie didattiche Bambini in fattoria di Confagricoltura Rovigo che ha svolto nelle 14 aziende agricole, distribuite in tutta la provincia, fantasiosi laboratori pensati per ridurre lo spreco di alimenti e di oggetti. Ai più piccoli gli agricoltori hanno insegnato a riutilizzare contenitori, scatole e confezioni e a creare nuove costruzioni-giocattolo. Nelle fattorie-agriturismi con ristorazione, sono state proposte ricette per la preparazione di spuntini deliziosi con prodotti non consumati.

Un plauso va alle insegnanti della scuola primaria di Melara ed della scuola sec. di I° di Ceregnano che hanno predisposto “Il mercatino del baratto contro lo spreco”.

Alla conferenza stampa hanno partecipato i vertici del Consorzio smaltimento RSU Tugnolo Pierluigi, di Bancadria Giovanni Vianello, Luciano Fantinati e Emilio Trevisan, dell’Associazione Bambini in Fattoria Monica Bimbatti che nell’occasione ha presentato esempi di piatti realizzati all’insegna del “riutilizzo” contro lo spreco alimentare, di Confagricoltura Rovigo Lorenzo Nicoli, di Polaris Graziano Zangrossi.

Un ospite d’eccezione ha partecipato alla conferenza stampa in videoconferenza Emanuele Biestro in qualità di responsabile della Segreteria Organizzativa della Settimana Europea di riduzione dei Rifiuti in Italia, il quale ha riconosciuto il merito delle iniziative messe in atto nella Provincia di Rovigo per la forte attenzione al lato educativo, per la varietà delle azioni svolte, per il coinvolgimento di numerosi attori e per il bell’esempio di interazione e collaborazione pubblico e privato dimostrato.

 

 

 
Consorzio smaltimento RSU di Rovigo, Bancadria-Credito Cooperativo del Delta, l’Associazione Bambini in Fattoria di Confagricoltura Rovigo, Polaris e Confagricoltura Rovigo, aderiscono alla Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti 
 
 
Migliorare la qualità dell'ambiente si può....producendo meno rifiuti e differenziandoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tag: a

Scrivi un commento

Nome


Sito web


Commento


Stringa di controllo



Cambia stringa di controllo

a