Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy

Accetto

Un premio per l’ambiente

“Un premio per l’ambiente” assegnato dal Consorzio smaltimento RSU Rovigo e dall’Associazione Bambini in Fattoria di Confagricoltura Rovigo, ai bambini meritevoli.

Si è concluso il percorso di educazione ambientale denominato “La Bontà del Posto”, avviato dal Consorzio smaltimento RSU di Rovigo e dall’Associazione Bambini in Fattoria di Confagricoltura Rovigo, nelle scuole del Polesine durante l’anno scolastico 2010-2011.
Oltre 500 studenti appartenenti alle scuole primarie della nostra provincia, hanno partecipato alle lezioni in aula per imparare a produrre meno rifiuti privilegiando l’acquisto della frutta e della verdura stagionale e locale.
Il consumo regolare di prodotti ortofrutticoli freschi è stato infatti consigliato ai bambini per una alimentazione sana e intelligente sia dal punto di vista nutrizionale che ambientale.
Lunedì 16 Maggio, i bambini della scuola “De Amicis” di Villadose ed i rappresentanti delle scuola “G. Pascoli” di Canaro, “E. Panzacchi” di Castelmassa, “Dante Alighieri” di Corbola e “Vittorino da Feltre” di Adria, hanno trascorso la mattinata nell’Azienda Agricola “La Voltona” di Villadose nella quale sono stati accolti con calorosa ospitalità dalla figlia della titolare, Silvia Lionello.
Nella fattoria didattica, gli invitati, oltre ad incontrare i numerosi animali “ospiti” nell’azienda e ad esercitarsi in giochi sull’aia, hanno ricevuto, dal Consorzio smaltimento RSU, dalla Cooperava il Grillo e dall’Associazione Bambini in Fattoria di Confagricoltura Rovigo, i premi meritati per l'impegno profuso e la dedizione dimostrata nella raccolta di cartucce a getto d’inchiostro.
Nella cornice della fattoria didattica, gli autori del progetto di educazione ambientale hanno colto l’occasione per ringraziare i rappresentanti dell’Ecogest Polesine, della Cassa di Risparmio del Veneto e della Banca di Credito Cooperativo del Polesine che hanno sostenuto l’iniziativa e che sono intervenuti ed il sole che ha regalato una splendida giornata.
Il tutto è stato allietato da un ricco buffet offerto dalle aziende agrituristiche: “Valgrande” di Bagnolo di Po, “I Quarti” di Guarda Veneta, “Corte Papadopoli” di Porto Tolle, “Il Bosco” di Rovigo, “La Presa” di Taglio di Po, “Ai Pavoni” di Ariano nel Polesine e dalle aziende agricole: “La Voltona” e “Lionello Giuseppe” di Villadose. 

Tag: a
alex il 5/9/2011 alle 14:52 ha detto:
io ci sono stato

Scrivi un commento

Nome


Sito web


Commento


Stringa di controllo



Cambia stringa di controllo

a